Giochi per i cuccioli (e per i gatti grandi!)

Quali sono i giochi per gatti “must have” per un allevatore o un proprietario? Vediamoli insieme!

Le palline e i topini di stoffa

I giochi migliori per i cuccioli ma anche per i grandi. Esistono modelli di ogni genere, di plastica, di gomma, in sisal, al catnip, con i sonagli, di similpelle e perfino di pelle di animale (che, francamente, mi paiono tanto di cattivo gusto!). Consiglio personale, che faccio sempre: ai topini di stoffa tolgo la coda, perché mi è capitato diverse volte che tentassero di mangiarla. Il gioco da fare con le palline e i topini è quello classico del lancio, ma si può evolvere nel riporto (ho avuto gatti che lo facevano!) e alle simulazioni di caccia.

Le cannette piumate

Imprescindibili! Stimolano l’attenzione e la caccia, e soprattutto sono un gioco da fare con gli umani. Aiutano il micio a interagire in modo corretto con noi e, soprattutto con i cuccioli, sono fondamentali per sviluppare un corretto approccio sia tra i felini che con gli umani. Ci sono un’infinità di modelli di cannette, i miei gatti preferiscono quelle con le piume e i sonagli, ma il mercato è talmente vasto che c’è un modello per ogni gusto possibile.

Il puntatore laser

Un gioco molto particolare: è un piccolo puntatore, tendenzialmente a forma di topolino, che emette un debole fascio di luce laser. Divertentissimo per i gatti, può però provocare frustrazione perché il gatto ha bisogno della “preda” da afferrare, e il puntino è ovviamente inafferrabile. Da usare con cautela, attenzione a non puntare mai la luce negli occhi del gatto (e nemmeno nei nostri!).

I tunnel

Sono i giochi perfetti per i cuccioli. Introdotti all’età giusta, diventano sia uno spazio gioco collettivo che un luogo riparato dove riposarsi, e sinceramente vedere un adulto che cerca di infilarsi nel tunnel dei cuccioli è divertentissimo! Ci sono modelli arricchiti con topini e sonagli, adattissimi a cuccioli vivaci.

 

I giochi intelligenti

Il gatto è un animale molto intelligente ed è giusto stimolare la sua creatività e il suo acume con giochi adatti. Da qualche tempo sono usciti in commercio alcuni giochi “intelligenti” che servono proprio a questo. Vedere un micio alle prese con questi giochi è divertente ma anche molto istruttivo, ci fa capire quanto siano davvero evoluti i nostri mici! Ce ne sono di vari tipi, da quelli con le palline intrappolate ai “rompicapo” che mettono in premio gustosi croccantini.

Il tiragraffi

Il “re” degli accessori per i gatti, il vero “must have” per ogni gattofilo. Chiamati anche palestre, sono strutture più o meno grandi, con ripiani, cucce e cuccette e molto spesso giochini appesi che sono un vero paradiso per i mici. Sono ricoperti in sisal e quindi perfetti per farsi le unghie (così da non usare il divano!) ma i mici li usano anche per dormire, per giocare, per arrampicarsi, per osservare il mondo dall’alto. Ce ne sono veramente di ogni dimensione e prezzo, dai più semplici a quelli sofisticatissimi, con molti accessori e che utilizzano anche materiali pregiati. La scelta è enorme!

Tutte le immagini di questo articolo sono tratte dal sito Zooplus.it, al quale non siamo affiliati in alcun modo. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...