Allevare, che passione!

Cucciolo

Piccolo compendio della vita dell’allevatore medio… perché allevare è bello e da tante soddisfazioni, ma preso con ironia è meglio. Molto meglio…

Nasce una cucciolata, 5 cuccioli, tutte femmine.
Avrai solo ed esclusivamente richieste per maschietti. E vale il contrario. Sempre.

Prendi una monta esterna per tenere una femmina.
Nascono tutti maschi. Bellissimi.

Vedi su Internet una foto di un cucciolo appena nato che DEVE essere tuo.
E’ prenotato da due anni.

Finalmente, dopo anni, ti nasce una splendida tortie disposta esattamente come volevi.
Ha il nodo alla coda.

Hai una femmina che inizia le doglie, si rompono le acque, forse sta uscendo il primo cucciolo, esce una zampa, forse la coda, un gomito… è incastrato, lei spinge da due ore, ti metti il cappotto e corri in clinica perché sai già che finirà in un cesareo.
E’ la mattina di Natale.

Passi due ore del tuo venerdì sera a lavare il gatto che il giorno dopo devi portare in expo. 
La prima cosa che fa quando hai finito è andare in lettiera, e dai rumori che produce sai già che non ne uscirà nulla di buono. E il gatto è bianco.

Non vedevi l’ora di avere una cucciolata di bianchi e neri!
Un quadro di Picasso ha una disposizione di colore infinitamente migliore.

In expo specifichi sottolineandolo tre volte che vuoi stare vicino alla tua amica.
Non solo siete ai capi opposti del palazzetto, ma hanno iscritto lei il sabato e tu la domenica.

Hai pianificato con cura i nomi che vuoi dare ai cuccioli di quest’anno, e hai già riservato un nome spettacolare per la femmina che sicuramente nascerà nella prossima cucciolata.
Tutti gli allevatori che conosci chiamano una femmina con quel nome. Prima di te.

Speri di riuscire a portare uno dei prossimi cuccioli in arrivo alla Mondiale a fine ottobre in classe kitten. 
Compiranno 7 mesi il giorno prima dello show.

E in ultimo…
… il dogma massimo dell’allevatore, quello che ognuno di noi deve tenere a mente sempre, in ogni momento: c’è sempre un gatto più bello.

E di solito, non è il tuo.

Un pensiero su “Allevare, che passione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...