Guida all’acquisto del gatto di razza #6 – I primi giorni insieme

kitten

Siamo arrivati all’ultimo articolo della nostra guida all’acquisto del gatto di razza. E’ stato un viaggio che vi ha fatto scoprire alcuni dettagli importanti dell’universo degli allevamenti felini, avete conosciuto il vostro allevatore di fiducia da cui avete preso il nuovo compagno di vita che adesso è ancora nel trasportino, pronto a esplorare e scoprire la nuova casa. Vediamo insieme alcuni consigli per minimizzare lo stress del cambio casa e per rendere i primi giorni insieme felici e interessanti per entrambi!

Vietato generalizzare

Mai come in questo caso è un errore generalizzare troppo: quello che vale per una razza può non valere per un’altra e soprattutto ogni cucciolo è un universo a sé stante e il supporto dell’allevatore del vostro micio è fondamentale in tutto il percorso di inserimento nel vostro nucleo familiare. Chiedete quindi con precisione all’allevatore quali sono i passi principali da rispettare per un corretto inserimento, seguiteli alla lettera e, in caso di dubbi, chiamatelo!

Alcune indicazioni generali per un corretto inserimento

Al bando le generalizzazioni, posso però darvi qualche indicazione generale, di comportamenti usuali e normali per un cucciolo che cambia casa.

  • in macchina, nel tragitto verso casa vostra, piange e gratta perché vuole uscire. E’ un comportamento normale, il cucciolo è piccolo, non avrà fatto moltissimi viaggi in auto e se  il viaggio verso casa vostra è lungo, può essere straziante sentirlo piangere e lamentarsi. Come consiglio spassionato e assolutamente generico vi dico di non cedere alla tentazione di liberarlo e di fargli fare il viaggio in braccio a voi, perché rischiate di non abituarlo mai alla macchina e di avere un gatto che dovete sempre, in ogni circostanza, far viaggiare in braccio a qualcuno.
  • appena arrivati in casa e aprite il trasportino, non esce o, se esce, corre a nascondersi da qualche parte (che di solito è sotto il divano o in un angolo riparato). Anche questo comportamento è normale. I gatti vivono di odori, il loro è un mondo quasi completamente olfattivo. Si accorgono subito che casa vostra non è la casa dove sono stati fino a qualche ora prima e hanno bisogno di un po’ di tempo per “ricostruire” la loro mappa olfattiva e sentirsi a proprio agio.
  • non va subito a mangiare nè usa la cassetta nelle prime ore. Anche questo fa parte del rituale di adattamento alla nuova casa, state certi che un gatto ben educato e ben socializzato sa perfettamente dove nutrirsi e dove sporcare, ma può capitare i primi giorni che non utilizzi la lettiera o la utilizzi “male” (per esempio sporcando in giro). Lasciategli il tempo di abituarsi, nel giro di pochi giorni sarà tutto a posto.
  • la prima notte piange disperato. E’ un gatto, ma è anche un gatto abituato a stare con la mamma e i fratellini, per cui si può sentire un po’ solo i primi giorni! Tenetelo con voi, fategli molte coccole, distraetelo con il gioco, rispettate i suoi ritmi di sonno/attività e fategli sentire il calore umano. Non servirà molto tempo per fargli capire che si può fidare di voi e che potete essere la sua nuova famiglia!

L’inserimento con altri gatti, cani o altri animali

Se il cucciolo che entra nella vostra casa è l’unico animale presente, sarà molto più semplice inserirlo nel modo corretto. Diverso è invece se avete già altri animali in casa, che siano altri gatti, cani, furetti, conigli, uccellini ecc. Anche in questo caso il supporto dell’allevatore è fondamentale, perchè sicuramente nella sua attività di allevamento gli sarà capitato di gestire inserimenti di vario tipo e saprà indicarvi al meglio cosa fare e come gestire la situazione. Vale sempre il principio del buon senso, e della capacità empatica di ognuno di noi nel cogliere le esigenze del cucciolo e degli altri animali di casa vostra.

Qualche consiglio:

  • Non pretendete che il cucciolo diventi amico degli altri animali di casa nel giro di pochi minuti. Il processo di inserimento può essere più o meno lungo, a seconda dei soggetti e della loro indole.
  • Gli errori si pagano. Se avete 6 cani e il vostro cucciolo di gatto non ha mai visto un cane in vita sua, l’errore più grande che potete fare è aprire il trasportino davanti ai cani. Non è che perché sono animali entrambi allora si devono piacere a tutti i costi. E vi posso garantire che il gatto, anche se piccolo, si sa difendere molto bene!
  • Lasciate sempre, nei primi giorni, alcune ore riservate al cucciolo in cui vi occupate esclusivamente di lui (o lei!) in uno spazio separato della casa. Il micio ha bisogno di “decomprimere” lo stress che accumula nel cambio casa, anche se non lo da a vedere, e di rilassarsi con coccole, giochi solitari e una bella e sana dormita. Approfittate di questi momenti per rinforzare il legame con il vostro nuovo micio!

La prima visita dal vostro veterinario

Quando l’inserimento sarà finito e con il supporto dell’allevatore, potrete portare il vostro cucciolo a fare la conoscenza del veterinario. Portate con voi tutta la documentazione, fate tutte le domande che vi passano per la mente e iniziate a pianificare i primi appuntamenti, che sono generalmente:

  • La terapia antiparassitaria stagionale (pulci, zecche e filariosi).
  • La sterilizzazione.
  • Il richiamo vaccinale a un anno di distanza dalla prima vaccinazione.

Buona vita!

Ed è tutto. La nostra guida è finita, voi siete felici proprietari di un bellissimo e sanissimo cucciolo di razza, avete un allevatore serio che vi supporterà durante tutta la crescita e la vita del vostro micio e un veterinario fidato al quale appoggiarvi per qualunque problema dovesse mai arrivare.

Godetevi il vostro nuovo amico a 4 zampe e ricordatevi sempre che un gatto è bello, ma due è meglio!

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...